Sabbiatura metalli, acciaio e ferro

Asportazione di residui corrosivi

La sabbiatura dei metalli, del ferro e dell’acciaio in genere è un procedimento meccanico che fa parte del ciclo di lavorazione del manufatto. La tecnica consiste nell'asportazione di residui corrosivi, come ossidi, vernici, calcificazioni, rivestimenti galvanici o plastici, che tendono col tempo a danneggiare la resistenza della superficie ferrosa all'abrasione e all'usura.

Una volta completato il trattamento, la superficie ferrosa risulta completamente pulita e omogenea, con una rugosità idonea e compatibile alle successive lavorazioni di verniciatura e di applicazione del rivestimento anti-corrosivo.

La sabbiatura viene eseguita dalle macchine granigliatrici-sabbiatrici, sfruttando un getto, ad alta pressione, di sabbia oppure di sabbia e acqua o di graniglia metallica.

Il getto, rivolto contro la superficie, asporta per urto e abrasione i materiali corrosivi ed incrostanti, ripulendo la superficie trattata.

Il risultato del trattamento è una superficie ruvida e rugosa, idonea dunque per trattenere vernici o collanti applicati in fasi successive di lavorazione del manufatto.

Oltre al ferro, è possibile sottoporre a sabbiatura anche alluminio, acciaio e altri metalli.

Laddove tecnicamente possibile il trattamento di granigliatura tramite abrasivi metallici proiettati centrifugamente da turbine (granigliatrici automatiche) è più rapido, sicuro e conveniente.

Coser sabbiatrici e granigliatrici

Abbiamo la soluzione giusta

Ci siamo specializzati nel mercato delle granigliatrici usate, fino a farne uno dei nostri cavalli di battaglia, grazie ad un’attività costante e diretta di compravendita.


Coser acquisti

RICERCA ED ACQUISTO

Coser collaudo

RIGENERAZIONE E COLLAUDO

Coser noleggio

VENDITA E NOLEGGIO

Contattaci